abica
Vai ai contenuti

tetti verdi

abica
Pubblicato da in articoli · 4 Settembre 2014

7 motivi per scegliere un tetto verde




Ecco 7 motivi per cui nei prossimi 10-15 anni vedremo una maggiore diffusione dei tetti verdi sulle nostre case e perchè renderanno le città più ecologiche :

  • rallentano il deflusso dell’acqua limitando gli effetti delle inondazioni improvvise nelle aree urbane

  • riducono l’inquinamento, le piante assorbono parte degli inquinanti presenti nell’aria, fissando le polveri sottili e producendo ossigeno

  • favoriscono il benessere rendendo gli ambienti climaticamente più salubri, è dimostrato che vivere e lavorare circondati dal verde e dalle piante favorisce la produttività

  • garantiscono un maggior risparmio energetico, secondo un recente studio olandese il risparmio generato dal tetto verde è da quantificare in un -23% per il riscaldamento invernale e fino a un -75% in refrigerazione estiva

  • si mitigano nel paesaggio e sono ben visti all'interno dei piani urbanistici, la legge n. 10 del 2013 ”Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani” invita i Comuni a emanare norme per favorire la diffusione del verde anche sulle coperture

  • proteggono i solai che così durano più a lungo

  • creano nuove architetture e ricordano il legame profondo tra uomo e natura


se ti interessa puoi approfondire qui :

Tetti verdi, quei polmoni sui tetti delle città
http://www.lastampa.it/2014/08/23/scienza/ambiente/inchiesta/tetti-verdi-quei-polmoni-sui-tetti-delle-citt-jx485I7DrqOfTBJrnO3ttJ/pagina.html

Le case con i tetti verdi che proteggono dalle alluvioni
http://www.architetturaecosostenibile.it/architettura/nel-mondo/case-tetti-verdi-alluvioni-003.html

Tetti verdi in crescita: portano risparmio energetico e incentivi
http://www.rinnovabili.it/greenbuilding/tetti-verdi-risparmio-energetico-333/?utm_source=twitterfeed&utm_medium=green-building.it

Vivere vicino agli alberi ci allunga la vita
http://www.wired.it/attualita/ambiente/2014/07/29/vivere-vicino-agli-alberi-ci-allunga-la-vita/




Nessun commento
Torna ai contenuti